Consumatori

Realizzato nell'ambito del Programma regionale generale di intervento 2013 con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo economico

Bollette energia/1

Unione Nazionale Consumatori

Aumento su base annua di 14,80 euro per la sola luce di una famiglia tipo

Secondo quanto stabilito dall’Autorità per l’Energia, dal 1° aprile scorso per la famiglia-tipo la bolletta dell’elettricità registrerà un aumento del 2,9%, mentre la bolletta del gas scenderà del 2,7%.

“Una brutta notizia, considerato che da aprile a luglio nessuno potrà usufruire della riduzione del prezzo del gas, essendo i riscaldamenti spenti. In concreto, quindi, sui bilanci delle famiglie inciderà solo l’aumento dell’elettricità”, afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.

Secondo lo studio dell’associazione, per una famiglia tipo significa pagare, su base annua (non, quindi, secondo l’anno scorrevole, ma dal 1° aprile 2017 al 1° aprile 2018), 14,80 euro in più per la sola luce.

“Invitiamo il Governo a mettere mano agli oneri di sistema sull’elettricità che continuano a pesare per il 18,89 per cento”, conclude Vignola.

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/04/2017 — ultima modifica 10/04/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it