Consumatori

Realizzato nell'ambito del Programma regionale generale di intervento 2013 con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo economico

Osservatorio prezzi e tariffe

L’Osservatorio regionale dei prezzi e delle tariffe nasce per monitorare le dinamiche dei prezzi dei beni di generale e largo consumo e delle tariffe dei servizi pubblici, e per promuovere su tutto il territorio regionale azioni positive volte a contrastare il rischio di impoverimento cui alcune fasce di popolazione sono esposte.

Cosa fa la Regione

Nel 2005 la Regione Emilia-Romagna, nell’ambito della competenza “Tutela dei consumatori”, ha approvato un programma di intervento contenente una serie di azioni a favore dei consumatori, poi presentato all’allora Ministero alle Attività Produttive, ai fini dell’assegnazione delle risorse di cui al Decreto Ministeriale del 23 novembre 2004, in attuazione di quanto previsto dall’art. 148/1° c. della L. 388 del 2000 (legge finanziaria del 2001).

Questa disposizione prevede la possibilità, da parte delle Regioni, di essere assegnatarie,  su presentazione di specifici programmi contenenti vari interventi, di una parte delle risorse provenienti dalle sanzioni comminate dall’Antitrust, per la realizzazione di iniziative a favore dei consumatori.

Uno degli interventi previsti dalla Regione Emilia-Romagna nel 2005 era l’attivazione dell’Osservatorio regionale dei prezzi e delle tariffe, poi formalmente istituito nel dicembre 2005.

Nell’ambito dell’Osservatorio vengono svolte varie attività, che possono essere ricondotte sostanzialmente a due tipologie: la prima di raccolta e analisi di dati, come per esempio sulle tariffe dei servizi pubblici, e la seconda di politiche e azioni, quali la diffusione di pratiche tese a contrastare il rischio di impoverimento cui i cittadini economicamente e socialmente più deboli sono esposti.

Il progetto è stato attivato il 20 dicembre 2005 con la sigla di un protocollo d’intesa fra la Regione, ANCI, UPI e Unioncamere, nell’ambito del quale sono state sancite le modalità di svolgimento delle attività previste.

Organizzazione e funzionamento dell'Osservatorio prezzi e tariffe

L’Osservatorio è un progetto intersettoriale coordinato dal Gabinetto del Presidente della Giunta.

E’ nato nell'ambito della Direzione Generale Attività Produttive, Commercio e Turismo - oggi Direzione Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa - e più precisamente dell’allora Servizio Programmazione della distribuzione commerciale (oggi Servizio turismo e commercio), e nel tempo la sua organizzazione è stata modificata.

Si avvale di una Conferenza Consultiva con funzioni di cabina di regia, su indicazione della quale dal 2012 sono stati introdotti due gruppi di lavoro interistituzionali denominati l’uno “Prezzi, filiere, consumi sostenibili” e l’altro “Tariffe pubbliche”.

Il primo è stato istituito con determinazione del Direttore Direzione Generale Agricoltura, economia ittica, attività faunistico-venatorie n. 11449 del 10 settembre 2012 (pdf, 131.5 KB), mentre il secondo è stato istituito con  la determinazione del Direttore Direzione Generale Ambiente e difesa del suolo e della costa n. 7223 del 30 maggio 2012 (pdf, 137.0 KB).

A chi rivolgersi

Gruppo prezzi, filiere, consumi sostenibili

Coordinatore: Giorgio Poggioli

Servizio programmi, monitoraggio e valutazione

giorgio.poggioli@regione.emilia-romagna.it

tel. 051 5274396

Gruppo tariffe pubbliche

Coordinatore: Andrea Zuppiroli

Servizio rifiuti e bonifica siti, servizi pubblici ambientali e sistemi informativi

Tel. 051 5276985

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/02/2014 — ultima modifica 17/10/2016

 

Realizzato nell'ambito del Programma generale di intervento 2013 della Regione Emilia-Romagna con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo economico.

 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it