Sezioni

Educazione alla sostenibilità

Educazione all'impresa sostenibile e green economy

Banche dati, progetti, approfondimenti e campagne educative fanno conoscere i vantaggi degli investimenti per la sostenibilità. Le imprese e gli enti pubblici che fanno innovazione e investono su una cultura nuova del produrre e consumare.

Cosa fa la Regione

Investire in sostenibilità significa fare innovazione di processo e di prodotto. Per questo la Regione supporta enti e imprese che scelgono di investire su questo percorso di qualità e, contemporaneamente, promuovono fra i propri dipendenti e all’esterno dell’azienda una cultura nuova del produrre e consumare responsabile.

In particolare per le scuole e i ragazzi, la Regione promuove progetti sull’impresa sostenibile, anche attraverso i Centri di educazione alla sostenibilità, per diffondere metodologie e strumenti e per far conoscere alle persone più giovani le realtà produttive del territorio orientate alla sostenibilità.

Nello specifico, la Regione:

Diverse attività di comunicazione ed educazione realizzate dalla dg Attività produttive sono in collegamento con progetti europei  su temi come, l’efficienza energetica di imprese ed edifici pubblici e privati, oppure, il progetto Ecorutour sulle imprese turistiche sostenibili.

Come indicato nel programma Infeas, per il triennio 2014-2016 la Regione prevede di:

  • dare ulteriore sviluppo alla progettualità centrata sull’impresa come luogo dove imparare, ambienti di apprendimento per innovare e fare esperienze di sostenibilità;
  • supportare Ceas, reti di scuole, imprese che realizzano iniziative di informazione, sensibilizzazione, diffusione della cultura dell’impresa sostenibile e la cultura della sostenibilità all’interno dell’impresa.

A chi rivolgersi

 

Area Educazione alla sostenibilità - Agenzia Regionale Prevenzione Ambiente Energia (Arpae)

Per le attività di promozione e valutazione
Servizio Valutazione impatto ambientale e promozione sostenibilità

Per l’Osservatorio regionale sulla Green economy - ERVET

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/09/01 14:20:00 GMT+2 ultima modifica 2018-01-26T13:06:07+02:00
Hanno contribuito: Paolo Tamburini, Giuliana Venturi, Daniela Malavolti

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?