Salvemini, 26 anni fa la strage

Il ricordo delle 12 vittime della scuola di Casalecchio di Reno (Bo). Donini: "Nel tempo costruito un grande senso di comunità"

06.12.2016

Donini al 26 anniversario del SalveminiCelebrazioni civili e religiose oggi a Casalecchio (Bo) per commemorare il 26° anniversario della tragedia dell’Istituto Salvemini e ricordare i dodici studenti di 15 anni che persero la vita nella mattina del 6 dicembre 1990, quando un aereo dell'Aeronautica Militare in avaria, abbandonato dal pilota, precipitò sull'Istituto Salvemini di Casalecchio di Reno, provocando anche più di 80 feriti. 

L’anniversario è stato ricordato con un corteo di studenti, docenti, familiari delle vittime e rappresentanti delle autorità e con una cerimonia nell'edificio che ora ospita la Casa della solidarietà intitolata ad Alexander Dubcek.

“Di queste tragedie non ne vogliamo assolutamente più”. Così l’assessore regionale, Raffaele Donini, che ha preso parte alle cerimonie. “Se dopo 26 anni ci ritroviamo ancora tutti insieme, con i famigliari e le istituzioni, a ricordare quell’accadimento così tragico, significa che si è costruito nel tempo un senso di comunità che è andato oltre e che ha rappresentato un importante appoggio alle famiglie e che ci ha permesso anche di tenere alta l’attenzione su quanto accaduto e di ottenere un barlume di verità e giustizia”.

Nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista l’arcivescovo di Bologna, Matteo Zuppi, ha poi celebrato la messa di suffragio.

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/12/2016 — ultima modifica 06/12/2016
Video

Donini al 26 anniversario del Salvemini

26 anni dalla strage dell'Istituto Salvemini

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it