Sport, dalla Regione quasi 1,3 milioni di euro per 115 progetti

Manifestazioni, tornei giovanili, salute e corretti stili di vita, attività degli enti di promozione sportiva. Il sottosegretario Rossi: "Un'occasione di crescita per le persone e di sviluppo per il territorio"

29.10.2016

Podisti, gara di corsa, sportQuasi un milione e 300 mila euro per lo sport in Emilia-Romagna. Ammontano infatti a 1,268 milioni le risorse messe a disposizione dalla Regione, con tre diverse delibere di Giunta, per sostenere 115 progetti in tutte le province tra manifestazioni, tornei e attività degli enti e associazioni di promozione sportiva.

I fondi regionali sono stati destinati ad attività paralimpiche, ad alcuni grandi eventi nazionali di richiamo, e a numerosi tornei e manifestazioni locali, soprattutto dedicati ai giovani dagli 11 ai 16 anni: tra questi, ad esempio, alcune finali di tornei regionali di pallacanestro o baseball. Sostenute anche iniziative rivolte alla promozione di corretti stili di vita, sempre legate alla pratica sportiva.

“Lo sport- sottolinea il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Andrea Rossi- rappresenta un fattore di crescita sociale e anche un’importante occasione di sviluppo per tutto il territorio. Le positive esperienze delle recenti manifestazioni sportive sono esempi di come gli eventi sportivi siano anche un ottimo volano di promozione in chiave turistica con ricadute positive sia per l’immagine delle nostre città sia per gli operatori dell’accoglienza e della ricettività. Lo sport- aggiunge Rossi- è un punto di forza per l’educazione, la salute e il benessere psico-fisico di chi lo pratica. Per tutti questi motivi abbiamo deciso di sostenerlo con risorse della Regione che vogliono essere anche un ringraziamento concreto per l’impegno che i tanti volontari e appassionati mettono giorno dopo giorno all’interno delle tante realtà sportive presenti in Emilia-Romagna”.


Le risorse per lo sport in Emilia-Romagna

Queste ultime risorse regionali in ordine di tempo si vanno ad affiancare ai contributi per 1 milione di euro concessi sempre nel 2016 per il ripristino di impianti danneggiati da eventi metereologici di grandissima entità, mentre sono in corso di assegnazione i contributi per 100 mila euro finalizzati a sensibilizzare gli operatori sportivi sulle attività da svolgere per la tutela della salute dei praticanti e degli spettatori, a partire dall’utilizzo di defibrillatori negli impianti.

Dall’inizio della legislatura la Giunta ha investito complessivamente 11 milioni di euro per l’ampliamento e la costruzione di nuovi impianti, l'organizzazione di eventi, il sostegno alle associazioni per la pratica sportiva e, appunto, il ripristino di strutture sportive danneggiate dal maltempo.

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/10/2016 — ultima modifica 15/12/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it