Attentati a Barcellona e Cambrils, bandiera della Spagna a mezz’asta in Regione

Bonaccini: “Gli assassini non vinceranno, il loro farneticante progetto si infrangerà contro i principi di democrazia e libertà”

18.08.2017

Bandiera a mezz'asta Spagna (attentati Barcellona Cambrils 17 agosto 2017)“Ancora una volta la mano vigliacca di assassini ha colpito ciecamente, con il solo obiettivo di uccidere più persone possibile. Non vinceranno, il loro farneticante progetto si infrangerà contro quei principi di democrazia e libertà che l'Europa e tutte le grandi democrazie hanno conquistato a caro prezzo”.

Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dopo il nuovo attacco terroristico che ha colpito ieri pomeriggio Barcellona e stanotte Cambrils in Spagna


“Un forte augurio di pronta guarigione ai feriti-chiude Bonaccini- e un commosso cordoglio alle famiglie delle vittime”.
In segno di lutto, la Regione questa mattina ha esposto la bandiera spagnola a mezz’asta all’ingresso dell’Assemblea legislativa.

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/08/2017 — ultima modifica 18/08/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it