Il 2 giugno è la Giornata Verde. Escursioni e trekking per tutti

Ventidue iniziative e 50 pacchetti vacanza in tutta l'Emilia-Romagna. Anche un ultra trail fra Bologna e Firenze

01.06.2017

Foto di Marco Nerieri, archivio Agenzia di informazione e comunicazione Regione Emilia-RomagnaNessuno resterà deluso. Chi ama camminare e chi preferisce la bicicletta. I più competitivi e in forma potranno scegliere di sfidare le proprie forze sulla Via degli Dei; gli altri potranno optare per un tranquillo trekking oppure salire su una mongolfiera nel Ferrarese.
Sono alcuni dei 22 appuntamenti organizzati per la Giornata Verde 2017, in programma domani 2 giugno e durante tutto il week end sull’Appennino e nelle grandi aree verdi protette dell’Emilia-Romagna. Per godere il ricchissimo cartellone di eventi gli operatori turistici hanno messo a punto 50 pacchetti vacanza.


Come da tradizione, la Giornata Verde, organizzata da Apt Servizi Emilia-Romagna, dà il via alla stagione del turismo all’aria aperta, da vivere a piedi, in bicicletta o in barca, ma anche a tavola con l’enogastronomia più tipica dei territori.
"Questo territorio ha tutte le caratteristiche per competere, anche su mercati internazionali, in termini di turismo sostenibile e consapevole- dichiara l’assessore  al Turismo Andrea Corsini-. La vacanza è anche occasione di contatto con la natura e con la cultura locale di un territorio e in Emilia-Romagna si sta investendo molto sulla valorizzazione dei patrimoni paesaggistici del suo entroterra, puntando a un’offerta di vacanza in grado di rispondere adeguatamente a una domanda turistica in forte crescita".


L’appuntamento clou è costituito da una sfida degna di un ironman, l’ultra trail sulla Via degli Dei, una corsa di 125 km fra Bologna e Firenze, 5100 metri di dislivello positivo, da concludere nel tempo massimo di 30 ore percorrendo la “Flaminia Militare”, antica strada romana.
Ci sono poi occasioni per scoprire i Castelli del Ducato, come nel trekking Renzo Re tra i vigneti sotto il Castello di Contignaco (Pr). Fra le proposte del week end nell’Appennino reggiano si può scegliere fra il tour alla scoperta della Pietra di Bismantova e dei suoi sapori sulle vie di Matilde, e la visita ai possedimenti dei Canossa.
Chi preferirà invece il Delta del Po e Ferrara, si ritroverà fra le magie del “Voliamo Festival”, dove saranno protagoniste le mongolfiere e le musiche dei Buskers. A Piacenza sarà inoltre possibile effettuare una visita naturalistica alla Gola del Vezzeno. Nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (Fc) trekking per tutti i gusti: da quelli sul Monte Falterona, agli itinerari per i bambini in compagnia degli asinelli e nel Bosco degli Gnomi.
Infine, in occasione della Giornata Verde, arriva nelle librerie “Trekking Linea Gotica” una guida per scoprire gli angoli più affascinanti del territorio in cui correva il fronte dell’esercito tedesco nel 1944-45.

 

 

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/06/2017 — ultima modifica 01/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it