Mondiali di nuoto, Gregorio Paltrinieri campione del mondo a Budapest

Il presidente Bonaccini: “Greg ancora una volta straordinario. L’Emilia-Romagna è orgogliosa di lui”

30.07.2017

Gregorio Paltrinieri “Ancora una volta una prestazione straordinaria per un campione fenomenale. L’oro di oggi nei 1.500 stile libero, insieme al bronzo negli 800 ai mondiali di nuoto di Budapest, è la conferma di una carriera già strepitosa”.
Cosi il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dopo la vittoria del carpigiano Gregorio Paltrinieri, classe 1994, nella finale dei 1.500 stile libero ai mondiali di nuoto che si sono disputati nella capitale ungherese.
“L’Emilia-Romagna è orgogliosa di avere un campione come lui, un ragazzo che affronta i sacrifici con umiltà, sempre col sorriso sulle labbra. Un esempio per i giovani: l’impegno premia, bisogna crederci sempre”.
“Complimenti a Greg- conclude il presidente- e un grandissimo abbraccio a lui e alla sua famiglia, che gli è sempre stata vicina, da parte di tutti gli emiliano-romagnoli".

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/07/2017 — ultima modifica 30/07/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it