Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Macchine e attrezzature: manutenzione e sicurezza sul lavoro

Marzio Marigo, in Igiene e Sicurezza del Lavoro – ISL, Ipsoa. N. 7 (2010), p. 397-402

Abstract:

La manutenzione delle attrezzature è elemento fondamentale sia della sicurezza degli impianti della sicurezza sul lavoro. L'OSHA (Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro) ha mobilitato  una campagna legata alla promozione della manutenzione sicura, volta a sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza delle attività di manutenzione. Il D.Lgs n. 81/2008 include la manutenzione nell'ambito delle misure generali di tutela per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro, con l'obbligo da parte del DDL di effettuare regolarmente manutenzione e controlli ai luoghi e attrezzature di lavoro. Non è però qui fornita una definizione della manutenzione, riscontrabile invece nella norma UNI EN 13306. La manutenzione deve essere vincolata all'esecuzione di una funzione richiesta, che viene distinta in due categorie: funzione primaria o secondaria. La norma definisce inoltre le principali azioni di manutenzione definendo la: manutenzione preventiva, ciclica, secondo condizione, predittiva, correttiva. L'OSHA identifica 5 regole fondamentali per effettuare le operazioni di manutenzione in sicurezza. Si forniscono a titolo esemplificativo un possibile piano per operazioni di manutenzione di un gruppo di spinta composto da pompe centrifughe e un esempio tratto dalle Linee Guida della Direttiva 1992/92/Ce per la corretta redazione dei permessi di lavoro.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?