Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Sulla figura del medico competente definiti gli aspetti socioeconomici in attesa di future semplificazioni

Umberto Candura, Rino Donghi, Piero Antonio Patanè e Marco Saettone, in Ambiente&Sicurezza sul lavoro, Epc srl. N. 2 (2013), p. 38-45

L'articolo affronta le problematiche che riguardano la figure professionale del medico competente. Esistono alcune professioni che ampliano in modo repentino la propria area di pertinenza in seguito, generalmente, ad una variazione normativa. Quella del medico competente, ad esempio, sta vivendo da qualche anno una simile esperienza che rischia di lasciare sul campo una professionalità non più flessibile ed in grado di adeguarsi al cambiamento.
In particolare questa figura deve costantemente adeguarsi ai mutevoli concetti di salute e sicurezza, ai nuovi e sempre più ampi confini dell'ambiente di lavoro, ai mutamenti dell'epidemiologia delle malattie professionali, ecc.
Per questo l'associazione ANMA che raccoglie tutti i medici d'azienda, ha indotto una ricerca sottoforma di modulo online anonimo contente domande in 5 sezioni:
- dati anagrafici;
- formazione;
- attività lavorativa attuale;
- dimensione organizzativa e professionale;
- stato e possibili evoluzione della professione.
Dai risultati si è ritenuto necessario conseguire obiettivi quali:
- rafforzare la debolezza culturale del ruolo;
- ampliare competenze, obiettivi e opportunità;
- attualizzare la formazione;
- incoraggiare associazione e promuovere una sana imprenditorialità tra i medici competenti.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?