Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Il lavoro in quota nel settore delle costruzioni (e non solo)

Pierguido Soprani, in Igiene e Sicurezza del Lavoro – ISL, Ipsoa. N. 6 (2014), p. 269-274

Il tema dell'articolo è il lavoro in quota nei luoghi di lavoro edili e non, dato che il capo II del Titolo IV del Testo Unico sulla Sicurezza si applica anche a realtà diverse da quelle dei cantieri, cioè anche a lavori in quota che siano svolti in settori diversi da quello delle costruzioni. L'articolo definisce dapprima il lavoro in quota e, tramite tabelle tratta i vari articoli che riguardano la protezione delle impalcature, i ponteggi e le opere provvisionali, l'uso di attrezzature di lavoro in quota, ecc.
Successivamente si tratta come la giurisprudenza si è espressa negli anni sul tema del lavoro in quota, esaminando nello specifico alcune vicende infortunistiche realmente accadute.
Si arriva infine alla conclusione che, nonostante il Legislatore del TUSIC sia stato chiaro nei suoi intendimenti, c'è ancora tanta confusione nella giurisprudenza e di come sarebbe auspicabile che il ministero del lavoro intervenisse con una specifica circolare esplicativa.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?