Sezioni

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Nuove frontiere della prevenzione. Il rischio stradale per i lavoratori

Gabriella Galli, in Ambiente&Sicurezza sul lavoro, Epc srl. A. XXXI, n. 2 (2015), p. 76-80

Abstract:

L'articolo prende in esame il rischio stradale per il lavoratori, che rappresenta la prima causa di infortuni mortali sul lavoro, sia nella modalità “in occasione di lavoro”, sia in quella “in itinere”. I settori nei quali è più frequente questo tipo di infortunio sono quello dell'industria e dei servizi e quello dell'agricoltura. Viene messo in evidenza come il rischio stradale sia ritenuto, erroneamente, da molti operatori come un qualcosa che fa parte della sfera della casualità e dell'evento imprevedibile. L'articolo descrive poi la metodologia che si sta adottando per risolvere il problema attraverso un approccio gestionale.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?