Terremoto, la ricostruzione

Un Parcobaleno a Novi ideato con i ragazzi della scuola

La realizzazione dell’area, inaugurata con l'assessore Bianchi, è costata 500 mila euro, di cui 420 mila di contributo regionale

Una nuova vita per l’area delle scuole demolite in seguito al sisma del 2012: il nuovo spazio pubblico “Parcobaleno” è stato inaugurato nei giorni scorsi a Novi di Modena, alla presenza dell’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi e del sindaco Luisa Turci.

Grazie al contributo dell’Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali dell’Emilia-Romagna, è stato possibile costruire un percorso partecipato con gli alunni delle classi 3°, 4° e 5° dell’Istituto comprensivo di Novi: 40  ore di laboratori creativi con i ragazzi, 3 assemblee con genitori e insegnanti e 2 presentazioni pubbliche che hanno portato la comunità a condividere un progetto innovativo per uno spazio pubblico di qualità. Le indicazioni sono state poi accolte dall’amministrazione comunale come linee guida per la progettazione tecnica.

I 4.500 metri quadrati di parco ospitano una casa sull’albero, un’area attrezzata per il basket, una parete per arrampicata e un’area dedicata agli eventi oltre ad ampi aree a prato con dolci colline. Flessibilità d’uso degli arredi, funzioni domotiche, copertura wi-fi, giochi cromatici di luce e murales sgargianti rendono l’area efficiente, originale, divertente. Inoltre, un apposito collegamento consente alle scuole adiacenti di fruire di questa grande area per lezioni all’aperto e attività didattiche.

La realizzazione del parco è costata complessivamente 500 mila euro, di cui 420 mila euro provenienti dal contributo regionale e 80 mila dal bilancio comunali e da donazioni.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/10/2016 — ultima modifica 17/10/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it