Sezioni

Educazione alla sostenibilità

Giocando insieme, facciamo strada

Il prossimo 5 maggio alla mattino si terrà in Regione, al fiera district, la manifestazione conclusiva dell'edizione 2017 della campagna "Siamo nati per camminare", la campagna rivolta ai bambini e genitori delle scuole primarie dell'Emilia-Romagna per promuovere la mobilità pedonale e sostenibile, a partire dai percorsi casa-scuola. Focus 2017: La strada come bene comune

La campagna, che vuole far conoscere e valorizzare le esperienze locali già in essere come i Pedibus del Comune di Bologna e le altre azioni di promozione della mobilità sostenibile e ciclabile, in questa settima edizione si concentra proprio sul tema della “Strada come bene comune”, un luogo di cui riappropriarsi per costruire città di tutti e per tutti, un unicum dove prevalga la condivisione e la piena accessibilità. L’azione del 2017 è orientata proprio a promuovere una cultura della convivenza e della condivisione degli spazi urbani, del riconoscimento degli altri, del rispetto e dell'attenzione reciproca. Il camminare e la mobilità leggera infatti non solo sono stili di vita sani e sostenibili ma rappresentano strumenti per coltivare il capitale sociale di un territorio, a partire dalle relazioni che si costruiscono con gli altri soggetti in un’ottica di conoscenza e tutela e cura di ciò che ci circonda: un tema approfondito anche nella pubblicazione dedicata “La strada come bene comune” curata dal Ceas Centro Antartide.

Nei mesi passati, nelle scuole della regione sono state distribuite due cartoline: alle famiglie è arrivata una lettera aperta ai genitori che invitava a preferire i piedi o la bici sui percorsi da casa a scuola, che nel caso delle primarie sono spesso di qualche centinaia di metri e che quindi si prestano al camminare. Insieme a questo messaggio, ai bimbi è stata consegnata una cartolina da compilare e da utilizzare per lo speciale gioco di ruolo, completandola anche con un messaggio dai inviare al sindaco sui temi della mobilità sostenibile.

Il programma dell'evento conclusivo

  • ore 9,15 arrivo classi
  • ore 9,30 grande gioco-animazione in piazza Renzo Imbeni con le classi  (100 ragazzi da istituti di Casalecchio e Castel S. Pietro) e i rappresentanti della Regione
  • ore 10,30 incontro con Assessori e Consiglieri/e Assemblea Regionale a cui i ragazzi porranno le loro domande (Sala Polivalente Assembleae Legislativa)
  • ore 11,30 Foto finale e saluti

Vai alla pagina della campagna

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/04/27 15:15:00 GMT+2 ultima modifica 2018-01-15T16:14:01+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?