Sezioni

Delegazione presso l'UE: sede di Bruxelles

E-health e applicazioni sanitarie mobili - M-health

L’eHealth riguarda l'interazione tra pazienti e fornitori di servizi sanitari, la trasmissione di dati da istituzione a istituzione, la comunicazione tra i pazienti e gli operatori sanitari. Esempi includono le reti di informazione sanitaria, le cartelle cliniche elettroniche, i servizi di telemedicina, i sistemi portatili, i portali della salute, e molti altri strumenti basati sulle ICT per l’assistenza, la  prevenzione, la diagnosi, il trattamento, il monitoraggio e la gestione della salute.

La CE ha presentato nel dicembre del 2012 l'E-health Action Plan che comprende una serie di azioni volte a:

  • conseguire una maggiore interoperabilità dei servizi di sanità elettronica;
  • sostenere la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione nella sanità elettronica;
  • agevolare la diffusione e promuovere un’ampia espansione della sanità elettronica;
  • promuovere il dialogo politico e la cooperazione internazionale a livello globale sulla sanità elettronica.

La Commissione intende pubblicare entro il 2014 un Libro verde sulle applicazioni sanitarie mobili (mHealth), il Piano d’azione “Sanità elettronica” 2012-2020.

M-Health

La Commissione ha pubblicato in aprile un Libro verde sulle applicazioni sanitarie mobili (mHealth) che ha dato avvio ad una consultazione pubblica conclusasi il luglio. Sulla base dei risultati della consultazione, la Commissione Europea presenterà delle iniziative nel corso del 2015 per sviluppare l’m-health.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/07/23 14:45:00 GMT+2 ultima modifica 2015-01-09T19:15:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?