Sezioni

Delegazione presso l'UE: sede di Bruxelles

Europass premia le migliori tesi in ambito alimentare

Il premio “Giordana Masetti” sarà destinato alle migliori tesi di laurea magistrale e di dottorato discusse nelle Università emiliano-romagnole – scadenza 10 febbraio 2018

Europass, la struttura di collegamento tra la Regione Emilia-Romagna e l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), istituisce in partenariato con EFSA, un premio per i migliori lavori di ricerca in ambito alimentare realizzati negli Atenei dell’Emilia-Romagna negli ultimi 5 anni.

L’obiettivo dell'iniziativa è incentivare la crescita professionale di giovani neolaureati e ricercatori promuovendo la cultura della ricerca e dell’innovazione. 
Il bando è rivolto ai laureati e ai dottori di ricerca delle università emiliano-romagnole, che abbiano conseguito il dottorato o la laurea specialistica/magistrale su argomenti che costituiscono un contributo originale e innovativo rispetto alle seguenti tematiche di interesse UE:

  • Alimenti per gruppi specifici, nutrizione umana, allergie: tesi di laurea indirizzate alla valutazione e al miglioramento della qualità nutrizionale della dieta di particolari fasce di popolazione (es. celiaci, donne in gravidanza, bambini, anziani), anche in relazione alla progettazione di nuovi alimenti;
  • Salute dei vegetali: lavoro di dottorato indirizzato alla valutazione e gestione dei nuovi rischi associati alle malattie causate da microrganismi fitopatogeni, anche mediante l’utilizzo di metodologie di biocontrollo;

Entrambi i vincitori del premio trascorreranno un periodo di approfondimento di 12 settimane presso l’EFSA.

Il premio è intitolato a Giordana Masetti, funzionaria responsabile di Europass deceduta nel 2011.
Il bando per l’assegnazione dei premi scade il prossimo 10 febbraio.


Per saperne di più:

Azioni 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/01/25 14:15:00 GMT+2 ultima modifica 2018-01-31T19:26:29+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?